Condividi questa pagina:
Mmt news
L'area del portale MMT con notizie, approfondimenti ed eventi del settore macchine edili

JCB rinnova le pale gommate Agri di gamma intermedia

06 dicembre 2016 - Sezione: Macchine Edili

JCB rinnova le pale di gamma intermedia JCB 411 Agri, 413S Agri e 417 Agri.

jcb-413-agri

Le macchine combinano molte delle nuove caratteristiche introdotte per la prima volta sull'ammiraglia del settore agricolo 435S Agri e sulle altre pale gommate JCB di alta produttività, tra cui:

· Motore Tier 4 Final senza costosi filtri antiparticolato o requisiti di manutenzione aggiuntivi

· Cabina CommandPlus più spaziosa, dotata di nuove funzioni di controllo ed un ambiente di lavoro più silenzioso;

· Scelta di sedili altamente tecnologici, nuovi comandi montati sul sedile e due livelli di cabina con diverse caratteristiche tecniche

· Nuovo freno di stazionamento elettrico e ventilatore di raffreddamento motore bidirezionale reattivo alle variazioni di temperatura, disponibili su richiesta

· Attacco rimorchio ripiegabile per il modello 413S per sfruttare appieno le potenzialità di traino di prim'ordine della macchina alla massima velocità di 48 km/h.

jcb-agri

Sono macchine da carico caratterizzate da una postazione di guida centrale dominante che ne rende agevole il posizionamento e la manovrabilità anche negli spazi di lavoro più angusti.

Le pale gommate JCB 411 Agri e 417 Agri sono progettate ed equipaggiate appositamente per impieghi su fondi ad alta consistenza, per la movimentazione di materiali sfusi e per lo svolgimento di attività ordinarie di movimentazione e di carico nelle aziende agricole, mentre il modello JCB 413S Agri è in grado di affrontare applicazioni come lo scompattamento di cumuli di insilati e il caricamento e lo spargimento di concime nei campi, grazie ad un eccellente livello di potenza di spinta e forza di trazione generate da un più elevato rapporto potenza-peso e dal cambio automatico Powershift a sei rapporti. Le nuove pale gommate sono equipaggiate con lo stesso motore JCB EcoMAX di prima - 4,4 litri con potenza di 81 kW (109 CV) sul modello 411 Agri e di 93 kW (125 CV) sul modello 417 Agri e la versione da 4,8 litri con potenza di 108 kW (145 CV) e 560 Nm di coppia di picco per il modello JCB 413S.

Ma entrambe le versioni dell'unità di propulsione sono ora dotate di un efficiente sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR). Insieme ad un processo di combustione "pulito", garantisce i requisiti di emissioni Euro Stage IV / US Tier 4 Final senza l'impiego di catalizzatore ossidante (DOC) né di costoso filtro antiparticolato per motori diesel (DPF) non richiedendo, quindi, il processo di rigenerazione spesso necessario per la pulizia periodica di tali filtri.

jcb-pala-agri

L'impianto idraulico sulle tre pale gommate JCB di gamma intermedia è idoneo per le applicazioni e le prestazioni previste; pertanto il modello 411 Agri è dotato di una pompa ad ingranaggi della portata di 123 litri/min alla massima potenza, mentre le versioni 413S Agri e 417 Agri sono equipaggiate con una pompa a portata variabile e rilevamento del carico con portata disponibile fino a 156 litri/min.

Il modello 411 Agri del peso di 8,7 tonnellate è equipaggiato con bracci di sollevamento High Torque JCB per un'altezza di carico di 3,36 metri con attacco rapido Quickhitch montato e carico di ribaltamento in massima sterzata di poco più di 5 tonnellate con benna universale da 1,2-1,6 m cubi montata.

caricatrice-jcb-agri

La macchina JCB 413S, generalmente del peso di 8,95 tonnellate, è caratterizzata da un'altezza di carico di 3,61 metri con bracci High Lift opzionali montati, per gli operatori che devono caricare spandiconcime ed alimentatori per mangimi di dimensioni ed altezze sempre maggiori. In alternativa, i bracci standard forniscono una coppia maggiore per una migliore capacità di sollevamento, pertanto la macchina 413S Agri è caratterizzata da capacità di carico di ribaltamento comprese tra 4,6 e 5,6 tonnellate a seconda dell'attrezzatura montata sull'estremità anteriore.

La macchina JCB 417 Agri dispone di tre opzioni di braccio, per altezze di sollevamento fino a 4,2 metri per l'impilamento di rotoballe o per il caricamento di tramogge in qualsiasi impianto di produzione di mangimi o di miscelazione di fertilizzanti. La capacità di carico di ribaltamento in massima sterzata è di circa 3,9 tonnellate per questa configurazione, con capacità fino a 5,8 tonnellate con attacco rapido Quickhitch sui bracci standard ed altezza di carico di 3,3 metri.

Vuoi esprimere la tua opinione su questo articolo?

Puoi farlo! Questo articolo è stato pubblicato sul Forum Macchine per poter essere discusso con gli altri utenti del settore. Clicca qui per visionarlo.

Fonti, risorse web ed allegati del presente articolo:

Segnala una News / Evento

MMT scrive gli articoli anche con l’aiuto dei suoi lettori e delle aziende del settore!

Segnala nuova notizia Segnala Evento Invia Comunicato

"Tag Cloud":
La nuvola delle parole chiave

Tutti i tags

Archivio articoli di MMT News