Condividi questa pagina:
Mmt news
L'area del portale MMT con notizie, approfondimenti ed eventi del settore macchine edili

Volvo CE: costruire il mondo in cui vogliamo vivere

13 settembre 2017 - Sezione: Macchine Edili

Volvo ha alle spalle 180 anni di know-how tecnico e oltre 75 anni di esperienza sugli escavatori - una storia che continua a svilupparsi soprattutto quando emergono nuove sfide urbane.
Con una storia che che parte dal 1832, Volvo CE è uno dei veri pionieri dell'industria del movimento terra. Volvo è famosa per le innovazioni apportate sulle pale gommate e sui dumper, ma vanta anche oltre 75 anni di esperienza sugli escavatori.

volvo

Nel 1939, la società svedese Åkerman lanciò la sua prima pala di 8 tonnellate. Fu un tale successo che nel 1956 Åkerman si specializzò esclusivamente in escavatori e nel 1985 aveva venduto più di 10.000 unità a livello mondiale. Volvo CE ha acquisito Åkerman nel 1991, insieme a una grande conoscenza ed esperienza.

Con l'acquisizione della divisione movimento terra di Samsung Heavy Industries nel 1998, compresi gli stabilimenti produttivi in Corea, gli escavatori a marchio Volvo sono comparsi sul palcoscenico globale. Oggi Volvo CE dispone di impianti di ricerca e sviluppo per escavatori in tutto il mondo e impianti di produzione di escavatori in otto località - e la domanda continua a crescere. Volvo è tra i primi marchi di escavatori a livello mondiale e negli ultimi cinque anni Volvo CE ha raggiunto la più forte crescita della quota di mercato per gli escavatori cingolati e gli escavatori gommati nel competitivo mercato europeo.

La gamma di escavatori Volvo è cresciuta nel corso degli anni, comprendendo macchine da 1,5 a 90 tonnellate (escavatori compatti, cingolati e gommati, escavatori da demolizione e pipelayer).

"Gli escavatori rappresentano una gran parte del mercato del movimento terra complessivo e il mercato degli escavatori sta crescendo", spiega Carl Slotte, presidente della Volvo CE Sales Region EMEA. "Questo rende gli escavatori un importante prodotto strategico per Volvo CE".

Scavare in città

Un motivo per cui Volvo CE crede nella crescita di questo mercato è l'aumento dell'urbanizzazione. "Gli escavatori gommati sono una macchina attraente per coloro che lavorano in ambienti urbani, sono facili da trasportare, facili da manovrare per scavi precisi e non si rischia di danneggiare le superfici pavimentate", spiega Slotte.

Volvo CE ha anche percepito un trend crescente per le macchine a corto raggio di rotazione.
"Le macchine a corto raggio di rotazione sono ideali per la manovrabilità in città dove lo spazio può essere limitato. Ad esempio, quando si lavora su una strada, la loro compattezza significa meno disturbi alle altre corsie o al flusso del traffico. Il nostro EWR150E è stato uno uno dei modelli più venduti nei paesi nordici lo scorso anno. Poiché l'urbanizzazione è in continua crescita, ci aspettiamo che gli escavatori gommati e gli escavatori compatti diventino ancora più popolari ".
Le aree urbane sono attualmente in rapida via di sviluppo: entro il 2050 circa il 66% della popolazione mondiale dovrebbe vivere nelle aree urbane, secondo le previsioni delle Nazioni Unite. Oltre il 60% della superficie destinata a diventare urbana entro il 2030 è ancora da costruire. Tenendo conto di ciò, Volvo CE è impegnata a pianificare il futuro con nuove tecnologie per rendere la costruzione ancora più silenziosa, più sicura, più efficiente e più ecologica, lavorando sempre in prospettiva di obiettivi quali zero fermi macchina, zero emissioni e zero incidenti.

Gli escavatori del futuro

All'inizio di quest'anno, Volvo CE ha presentato l'EX2, un prototipo di escavatore compatto Volvo completamente elettrico. L'EX2 offre la stessa potenza e forza dell'escavatore normale, con una potenza della batteria tale da farlo funzionare per otto ore in condizioni di terra difficili, considerando un'efficienza 10 volte maggiore ed un rumore 10 volte più basso, il tutto con zero emissioni.

"L'EX2 è puramente un progetto di ricerca al momento, ma mostra come possa essere realizzata la nostra visione di prestazioni elevate e la salvaguardia ambientale; mentre sfruttiamo la conoscenza e l'esperienza del Gruppo Volvo nell'ambito dell'elettromobilità, sappiamo che le macchine elettriche faranno parte del nostro futuro prima o poi ", dice Slotte.

"La progettazione degli escavatori coinvolge i nostri clienti per riuscire ad affrontare meglio le sfide: l'efficienza dei carburanti, le emissioni ridotte, il rumore, la sicurezza, la versatilità, la manovrabilità e la controllabilità, per produrre le migliori macchine possibili.
La nostra missione è costruire il mondo in cui vogliamo vivere ", conclude Slotte.


Fonte: http://volvoce.com/

Fonti, risorse web ed allegati del presente articolo:

Segnala una News / Evento

MMT scrive gli articoli anche con l’aiuto dei suoi lettori e delle aziende del settore!

Segnala nuova notizia Segnala Evento Invia Comunicato

"Tag Cloud":
La nuvola delle parole chiave

Tutti i tags

Archivio articoli di MMT News