Asta Euro Auctions a Dormagen di luglio, ecco com'è andata.

Maria Rita Palma Ricci di Maria Rita Palma Ricci -

L'asta Euro Auctions di Dormagen (8, 9 e 10 luglio) ha dimostrato un significativo aumento delle attrezzature in vendita, crescono anche gli acquirenti e le vendite complessive dimostrando che la domanda di mercato è elevata per le attrezzature e le macchine da lavoro.

La tanto attesa asta di macchine edili e agricole tenuta a Dormagen, in Germania l'8, e il 9 luglio ha attirato offerenti da tutta Europa dimostrando aumenti significativi rispetto all'ultima vendita di maggio 2020. Dal momento che il Covid ha bloccato le recenti aste di Euro Auctions, l'asta di luglio ha attirato il 25% in più di venditori e sono aumentate del 30% le attrezzature in vendita rispetto alla precedente asta di maggio 2020.

Asta Euro Auctions Dormagen

In questa asta sono stati venduti 3.679 lotti, con oltre il 45% delle vendite destinate al mercato tedesco. Il prezzo totale delle vendite supera i 16 milioni €. Hanno partecipato offerenti da oltre 75 paesi in tutto il mondo, con acquirenti provenienti da 41 paesi. Il 97% di tutti gli acquirenti proveniva dall'Europa, i principali paesi sono stati: Olanda (21% delle vendite), Germania (19,5% delle vendite), Polonia (15% delle vendite), con il Belgio, Romania, Francia, Spagna, Portogallo e Repubblica Ceca che si sono dimostrati molto partecipi.

Vittorio Jay, country manager di Euro Auctions per l'Italia, commenta così: "L'asta a Dormagen è stata molto importante ed è riuscita ad attirare molti acquirenti e venditori da tutta Europa, inclusa l'Italia. I venditori si affidano a noi per ottenere il miglior prezzo possibile per attrezzature e macchinari sopratutto durante questo periodo difficile, i venditori italiani hanno voluto convertire i macchinari usati in denaro, poiché molte aziende hanno bisogno di raccogliere capitali per aiutare i loro le imprese e farle sopravvivere alla crisi".

Miniescavatori
2013 Yanmar VIO50-U: 18.000 €
2012 Yanmar VIO50 U: 16.000 €
2011 Takeuchi TB250: 18.500 €

Escavatori - 6t
2014 Yanmar VIO80-U: 23.500 €
2011 Yanmar VIO80-U: 23.000 €

Escavatori - 10t
2010 CAT 312D: 33.000 €
2012 JCB JS130LC: 18.500 €

Escavatori - 20t
2011 Komatsu PC290NLC-8: 33.000 €
2008 CAT 320DL: 33.000 €
2008 JCB JS200NC: 21.000 €

Escavatori gommati
2010 Komatsu PW98MR-6: 29.000 €
2006 Komatsu PW95: 18.500 €
2011 Neuson 6503-2: 23.000 €

Pale gommate
2014 Volvo L180H: 101.000 €
2006 New Holland W131: 18.500 €
2013 Hitachi ZW95: 23.500 €

Dumper
2014 Ausa D1000: 13.000 €
2010 Thwaites 6 Ton: 9.000 €
2012 Ausa D600: 9.750 €
2009 Ausa D600: 8.500 €

Dozer
2007 CAT D6N: 47.000 €
2009 Liebherr PR724: 37.000 €
2008 Liebherr PR734: 32.000 €

Minipale
2012 CAT 216B: 12.000 €
2007 Gehl 3840: 7.500 €
2007 Mustang: 2026 8.000 €

Sollevatori telescopici
2006 JCB 540-170: 28.000 €
2006 Manitou MT1440: 18.500 €
2007 JCB 535-140: 23.000 €


Prossime aste del 2020
Leeds, UK - dal 12 al 15 agosto
Brisbane, Australia, - 20 agosto
Yoder & Frey – CCU Coal - 20 agosto
DUO – UK - 27 agosto
Dromore, Northern Ireland - 28 e 29 agosto
Dormagen - 2, 3 e 4 settembre


Responsabile Euro Auctions in Italia:

Vittorio Jay

Italy territory manager
Tel: 345.9397732
Whatsapp: 345.9397732
E-mail: vittorio.jay@euroauctions.com