Carmix e Industria 4.0: produzione di calcestruzzo certificata in mobilità

Gianni Palma di Gianni Palma -

Carmix presenta la Carmix 3500TC, un’innovativa centrale calcestruzzo mobile fuoristrada in grado di produrre calcestruzzo certificato.

Il modello soddisfa i requisiti Industria 4.0, quindi un abbattimento del costo del mezzo del 50% in soli 3 anni.

Guarda il video di 3 minuti sul funzionamento della Carmix 3500TC:

La nuova autobetoniera Carmix si presenta con una moderna e confortevole cabina Rops-Fops ad alta visibilità: oltre la linea senza dubbio moderna, garantisce sicurezza e visibilità all’operatore. Il tamburo da 4850 l è in grado di produrre fino a 3,5 m³ di calcestruzzo mentre la pala di caricamento ha una capacità di 600 l. La macchina è motorizzata con un Perkins 1104 D-44 TA Turbo-Diesel Tier 3 da 83KW (111Cv). Per la trasmissione idrostatica Carmix ha scelto il miglior partner possibile: Bosch Rexroth.

Richiedi informazioni e prezzi


Carmix 3500TC

TECNOLOGIA 4.0: RECUPERO DEL 50% DEL COSTO DELLA CARMIX 3500TC

La Carmix 3500TC, grazie alla tecnologia Concrete-Mate, soddisfa pienamente i requisiti Industria 4.0. Pertanto, fino al 31 dicembre 2021, il 50% del costo di acquisto di una Carmix 3500TC viene recuperato attraverso erogazione di credito di imposta utilizzabile nell’arco dei 3 anni. L’agevolazione è prevista anche per tutto il 2022 tuttavia la percentuale del costo scende dal 50% al 40%.

Carmix 3500TC

COME FUNZIONA LA TECNOLOGIA 4.0 CONCRETE-MATE

Concrete-MATE di Carmix è un innovativo sistema di pesatura digitale con software di gestione RMC Plant standard level.
Attraverso quattro Load Cells all’interno gruppo di mescolazione, permette un controllo sulla qualità delle singole operazioni garantendo un impasto di massima qualità, conforme agli standard internazionali di produzione del calcestruzzo (UNI 206-1 – ASTM – ACI etc).
Il software alla fine del processo oltre a rilasciare un certificato con i dati analitici del Mix-Design (inclusi anche il nome dell’azienda committente, il cantiere, l’operatore), ma anche il tempo di gestione della mescola, gli scarti di deviazione peso fra il caricato ed il teorico nonchè il controllo sul totale.
La Carmix ha inoltre sviluppato un sistema di controllo e diagnostica tramite web (IPOTweb) e tramite un’app (IPOTAPP) che permette di monitorare in modo accurato e da remoto la produzione di calcestruzzo, la qualità del prodotto, i costi di gestione, oltre che a rilevare le problematiche elettroniche legate alla macchina e al motore


CARATTERISTICHE TECNICHE E DIMENSIONI:

Modello Carmix 3500TC
Produzione max calcestruzzo 3.500 m³
Capacità tamburo 4.850 l
Capacità pala caricamento 600 l
Motore Perkins 1104 D-44 TA Turbo Diesel Tier 3
Potenza 83 Kw (111Hp) a 2.300 rpm
Peso 7.40 t
Trasmissione Idrostatica Bosh Rexroth
Pneumatici 16/70-20 PR14

Dimensioni Carmix 3500TC

Carmix 3500TC


Vuoi maggiori informazioni riguardo il modello Carmix 3500TC e le agevolazioni Industria 4.0?

Simone Bascelli

SIMONE BASCELLI
Carmix - Responsabile vendite Italia
Telefono: 0421.65191
Mobile: 335.7753795
Email: marketing@carmix.com


CONTATTA CARMIX

RICHIEDI INFORMAZIONI E PREZZI

Contatta Carmix per informazioni riguardo il modello Carmix 3500TC e le agevolazioni Industria 4.0

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio