Caterpillar presenta la rigeneratrice / stabilizzatrice RM400

Gianni Palma di Gianni Palma -

Caterpillar Inc. annuncia la disponibilità della rigeneratrice/stabilizzatrice RM400. La nuova RM400 sostituisce la rigeneratrice/stabilizzatrice RM300 e offre numerose nuove caratteristiche e miglioramenti, tra cui il 19% di potenza in più, un ambiente operativo ottimizzato e una migliore manovrabilità. Queste caratteristiche aiutano gli appaltatori a soddisfare le specifiche di lavoro più impegnative sia nelle applicazioni di bonifica che di stabilizzazione del terreno. La macchina offre una larghezza di taglio di 2,4 m (8 ft) e pesa 23.500 kg (51.809 lb).

Caterpillar RM400

Potenza efficiente, maggiore mobilità
Il motore Cat® C9.3 offre una potenza di 311 kW (417 CV) ed è conforme agli standard sulle emissioni EU Stage V. La trazione integrale di serie utilizza quattro pompe di trasmissione indipendenti per la massima coppia, garantendo un'eccellente trazione e maggiore velocità per gli spostamenti all'interno del cantiere. La lunghezza operativa di 9,56 m (31,4 piedi) è inferiore di 44 cm (17,3 pollici) rispetto al suo predecessore, la RM300. La minore lunghezza migliora la manovrabilità nelle aree commerciali, nei parcheggi e nelle aree residenziali, migliorando al contempo anche la visibilità.

Ambiente operativo innovativo
La cabina con scorrimento completo da sinistra a destra migliora la visibilità da un lato all'altro sui bordi degli pneumatici e sulle linee di taglio del rotore per una migliore efficienza dell'operatore e una maggiore produttività. Le telecamere anteriori e posteriori di serie con visualizzazione in un display in cabina garantiscono una buona visibilità, mentre le telecamere laterali opzionali forniscono una buona visuale lungo la macchina per garantire una maggiore sicurezza.
Inoltre, vi è la possibilità di montare telecamere opzionali davanti e dietro la camera del rotore. La telecamera anteriore assiste l'operatore durante le operazioni di taglio in prossimità di ostacoli quali tombini e marciapiedi, mentre la telecamera posteriore offre una buona visuale sul materiale di scarico. La visualizzazione di queste telecamere dalla cabina dell'operatore richiede un ulteriore display touchscreen.
Lo sterzo a volantino offre un controllo semplice e una buona visuale davanti, mentre un joystick comanda le ruote posteriori in determinate modalità per un controllo più preciso. Un display LCD delle dimensioni di un tablet informa l'operatore sulle funzioni della macchina, tra cui l'apertura dello sportello anteriore e posteriore della camera del rotore.

“Forse può interessarti anche... la sezione dei mezzi usati Caterpillar in vendita su MMT.”

Qualità di miscelazione superiore
Tre diverse velocità del rotore consentono di ottenere la gradazione del materiale desiderata. Una centralina elettronica mantiene il rotore alla profondità corretta e la macchina a una velocità costante per garantire prestazioni di miscelazione ottimali. La RM400 può essere dotata di un sistema di irrorazione dell'acqua in combinazione con un sistema di emulsione per offrire un'eccellente versatilità e risparmio di tempo quando sono necessari additivi.
Sono disponibili quattro opzioni di rotore per un'ampia varietà di applicazioni. Per il recupero integrale e la stabilizzazione del suolo, è possibile utilizzare un rotore universale dotato di strumenti con punta in carburo e attacco a 200 punti. Un rotore per terreno viene utilizzato per una varietà di applicazioni di miscelazione e stabilizzazione. Questo miscela gli additivi con materiali semicoesi o granulari ed è dotato di strumenti con punta in carburo e attacco a 238. Il rotore combinato è stato progettato principalmente per l'uso in applicazioni di stabilizzazione del terreno in materiali coesi, ma funziona anche per la rigenerazione leggera dell'asfalto. Il rotore combinato è dotato di strumenti con punta in carburo e attacco a 114 punti. È inoltre disponibile un rotore lanceolato altamente produttivo.

Manutenzione semplificata
I punti di manutenzione giornaliera sono raggruppati e facilmente accessibili. Il cofano del motore si inclina facilmente in avanti con la pressione di un interruttore per un facile accesso al sistema di raffreddamento e al motore. Il sistema di raffreddamento utilizza una ventola a velocità variabile che può essere impostata per girare periodicamente in direzione inversa per brevi intervalli durante il funzionamento. Questa funzionalità esclusiva permette al sistema di espellere la polvere accumulata, rimanendo così più pulito per garantire la massima efficienza e consentire interventi di manutenzione meno frequenti.
Un compressore dell'aria a bordo, disponibile su richiesta, combinato con il cofano del rotore inclinabile e uno sportello di scarico posteriore di grandi dimensioni, facilita e velocizza la sostituzione delle punte del rotore.