Cresce il mercato italiano delle macchine per costruzioni

Daniela Mascitti di Daniela Mascitti -

Secondo l'Unacea - Unione Nazionale Aziende Construction Equipment & Attachments, l’associazione di categoria delle aziende di macchine e attrezzature per le costruzioni, i primi tre mesi del 2019 sono stati molto positivi per il mercato delle macchine per costruzioni.
In particolare, hanno avuto una crescita pari al 17% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Sempre secondo i dati forniti da Unacea, nei primi tre mesi del 2019 sono state immesse sul mercato italiano 3.178 macchine per costruzioni di cui 3.058 macchine per il movimento terra (+17%) e 120 macchine per i lavori stradali (+29%).

unacea

In una dichiarazione Antonio Strati, consigliere Unacea con delega alle attività statistiche ha affermato che la crescita del mercato italiano nel primo trimestre dell’anno è un segnale molto positivo. “Sebbene permangano le preoccupazioni sull’andamento generale dell’economia nazionale, ci aspettiamo che l'atteso rilancio degli investimenti in edilizia possa sostenere questa dinamica positiva del mercato”.

La rilevazione statistica è basata sulle vendite dei produttori nazionali ed esteri e degli importatori italiani di macchine per costruzioni realizzata da Unacea e descrive la seguente situazione: rallentano le esportazioni che nel primo mese dell’anno si attestano a €187 milioni, con un calo dell’1%, positivo l’export di macchine stradali (+47%), di macchine per il calcestruzzo (+21%), di gru a torre (+6%) e di macchine per la preparazione degli inerti (+2%). Negativo invece l'export di macchine per il movimento terra (-8%), e di macchine per la perforazione (-18%). In calo anche l’import, che registra un -13% a gennaio 2019. In avanzo di oltre €126 milioni la bilancia commerciale, che cresce del 6%.

Fonte news: http://www.unacea.org/it/8-italiano/notizie/308-cresce-il-mercato-nel-primo-trimestre-2