John Deere stabilisce nuovi record di efficienza su strada

Gianni Palma di Gianni Palma -

Secondo i risultati del test indipendente DLG PowerMix, John Deere ha dimostrato ancora una volta di essere la migliore scelta di trattore per le applicazioni di trasporto con il nuovo modello 7R 330.

Trattore John Deere 7R 330

Nel 2018 l’azienda ha ottenuto i migliori risultati di sempre nel test sul trasporto DLG PowerMix con il 6250R, e detiene ancora questo record. Più recentemente, il 7R 330 con il suo nuovo motore Stage V è diventato il punto di riferimento per tutti i trattori con una potenza nominale superiore a 250 CV.

Con un consumo di carburante combinato di soli 375 g/kWh di gasolio e 17 g/kWh di DEF, il 7R 330 ha evidenziato un vantaggio di 8 g/kWh di gasolio e 28 g/kWh di DEF rispetto al principale competitor in questa classe di potenza. Ciò aiuterà gli agricoltori e i contoterzisti a ridurre ulteriormente i costi operativi.

“Forse può interessarti anche... la sezione dei mezzi usati John Deere in vendita su MMT.”

A seconda dei prezzi locali di gasolio e DEF, il risultato è pari a risparmi orari da 1,50 € a oltre 2 € nelle applicazioni di trasporto, o persino superiori rispetto ai valori prestazionali medi dei trattori.

I trattori John Deere 6250R e 7R 330 sono stati sottoposti al rigoroso test PowerMix presso il centro collaudi DLG di Groß Umstadt, Germania, nel quale i cicli di prova individuali sono elaborati per replicare lavori di trasporto leggeri e pesanti.