Kobelco rafforza la sua gamma per la demolizione e lo smantellamento veicoli

Daniela Mascitti di Daniela Mascitti -

Dopo l'introduzione della SK210D nel 2016 e la recente presentazione della SK350DLC-10, Kobelco Construction Machinery Europe BV (KCME) è lieta di annunciare il lancio della SK140SRD, la macchina più piccola del produttore progettata per il settore della demolizione e del riciclaggio. Nonostante le sue dimensioni ridotte, questa macchina nasce dall’esperienza di 40 anni di innovazione e sviluppo nel settore dello smantellamento automobilistico e incorpora molte delle stesse caratteristiche dei modelli più grandi.

Kobelco-SK140SRD

Circa sei milioni di veicoli raggiungono la fine della loro vita utile in Europa ogni anno, ma hanno ancora un valore significativo come fonte di pezzi di ricambio. Il riciclaggio dei veicoli moderni cerca di essere il più economico possibile, ma con le severe direttive dell'UE sugli obiettivi di riutilizzo / recupero e riutilizzo / riciclaggio, i cantieri di smantellamento automatico devono anche considerare l'impatto ambientale dei loro processi.

Dal lancio dei suoi primi demolitori automobilistici in Giappone nel 1979, Kobelco ha continuato a concentrarsi sullo sviluppo delle migliori attrezzature possibili per aiutare il riciclaggio e il riutilizzo di veicoli e parti di veicoli. Di conseguenza, le macchine per lo smantellamento di Kobelco sono rinomate per le loro elevate prestazioni, affidabilità ed efficienza, e la nuovissima K101SRD Kobelco promuove anche un minor consumo di carburante, una minore rumorosità e una significativa riduzione delle emissioni di CO2.

Kobelco-SK140SRD-demolitore

"Dal lancio del nostro primo modello di smantellamento 40 anni fa, abbiamo venduto più di 1.200 macchine grazie allo sviluppo costante di nuove attrezzature che soddisfano le esigenze dei nostri clienti. Mentre l'esterno delle macchine può sembrare simile, l'SK140SRD incorpora importanti innovazioni tecnologiche, tra cui un telaio specializzato e la tecnologia iNDr" afferma il Product Manager, Peter Stuijt.
"A loro volta, queste innovazioni aiutano a migliorare la durata, l'affidabilità, la lavorabilità e la sicurezza. Le macchine per la demolizione e il riciclaggio di Kobelco dimostrano un'eccellente prestazione a vita che diventa più evidente più a lungo. Questa macchina di ultima generazione rappresenta il meglio che Kobelco ha da offrire. "