Komatsu Europe lancia il nuovo midi-escavatore PC88MR-11

Gianni Palma di Gianni Palma -

Minori consumi di carburante, maggiori prestazioni, efficienza senza confronti
Sulla scia del grande successo del suo predecessore, il modello PC88MR-10, il nuovo midi-escavatore PC88MR-11 di Komatsu continua ad accrescere il valore aggiunto per i clienti del settore. Grazie alle sue nuove caratteristiche, il PC88MR-11 offre un notevole aumento della produttività, ridotti consumi di carburante e maggiore velocità delle attrezzature di lavoro.

Escavatore Komatsu PC88MR-11

Il PC88MR-11 è stato sviluppato partendo dal know-how accumulato dal gruppo Komatsu nel corso dei decenni per offrire massima versatilità, facilità di acquisto e maggiore efficienza grazie alla funzione opzionale Lehnhoff Powertilt montata già in fabbrica.

La preoccupazione per i problemi ambientali sta crescendo e le aree urbane diventano sempre più sensibili alle emissioni: grazie ai consumi ridotti e al potente motore EU Stage V (50,7 kW / 68 hp) del PC88MR-11 i clienti possono partecipare a qualsiasi gara, dimostrare di possedere i necessari requisiti in termini di rispetto dell’ambiente e godere di un investimento davvero a prova di futuro.

Il ridotto raggio di rotazione posteriore consente all’operatore di concentrarsi sul lavoro che sta svolgendo, senza doversi preoccupare del rischio di urti nella parte posteriore, e fa del PC88MR-11 un prodotto molto versatile, ideale anche in spazi ristretti.

“Forse può interessarti anche... la sezione dei mezzi usati Komatsu in vendita su MMT.”

L’aspetto esteriore risulta migliorato grazie al modernissimo design della serie MR-11, completamente rinnovato. Il nuovo PC88MR-11 assicura comfort operatore di prim’ordine, soluzioni all’avanguardia per la sicurezza, principi ergonomici intuitivi, grandi migliorie in termini di prestazioni e manovrabilità, facilità di manutenzione, tranquillità garantita dal collaudato sistema di post-trattamento di Komatsu e le migliori dotazioni di serie del settore.  

Gli operatori noteranno miglioramenti sotto ogni aspetto: lama di nuova progettazione per ottimizzare le prestazioni di livellamento, interruttore marcia alta/bassa riposizionato per meglio rispettare i principi ergonomici, o una valvola automatica per facilitare la sostituzione delle attrezzature. Tutto ciò sarà apprezzato in egual misura dagli utenti esperti e da quelli alle prime armi.

Ecco il commento di Simone Reddi, Product Manager di Komatsu Europe per i midi-escavatori: “Non stiamo parlando del semplice aggiornamento di un modello. Con il PC88MR-11 abbiamo introdotto numerose migliorie in termini di prestazioni di scavo e di struttura. L’intero ciclo scavo-carico risulta potenziato, aumentando la produzione e facendo percepire la velocità della macchina. Infine, questo ultimo arrivato tra i midi-escavatori Komatsu è stato scelto per il debutto europeo del nuovissimo motore EU Stage V Komatsu da 2.4 l con filtro KDPF (non c’è bisogno di riduttore SCR). Così i nostri clienti possono godersi minori consumi, maggiori prestazioni e un’efficienza senza confronti”.

PC88MR-11 Nuove caratteristiche e vantaggi

  • Design moderno e attraente, distintivo della serie MR-11 di Komatsu.
  • Motore conforme alla normativa EU Stage V, con filtro DPF e senza bisogno di riduttore SCR: possibilità di partecipare a qualsiasi gara, rispetto per l’ambiente, investimento a prova di futuro, tranquillità assoluta.
  • Maggiore potenza netta rispetto al PC88MR-10.
  • Motore con ventola a giunto viscoso: minore rumorosità e ridotto consumo di carburante.
  • Produttività: aumento del 7% rispetto al PC88MR-10 (maggiore velocità nelle operazioni di sollevamento/rotazione).
  • Consumo carburante (l/h): in media, riduzione del 6% rispetto al PC88MR-10.
  • Velocità di livellamento: aumento del 14% rispetto al PC88MR-10.
  • Portata olio attrezzature (l/min): aumento del 12% rispetto al PC88MR-10.
  • Nuova forma della lama: migliori prestazioni di livellamento.
  • Interruttore velocità di traslazione alta/bassa sulla leva comando lama: posizione intuitiva per una maggiore produttività.
  • Fari di lavoro a LED: per vedere ed essere visti in qualsiasi condizione di lavoro.
  • Radio con Bluetooth: sempre connessi.
  • Sedile riscaldato con sospensione pneumatica: massimo comfort operatore.
  • Impostazione portata olio attrezzature: facile, eseguibile completamente tramite il monitor.
  • Pulizia del radiatore semplificata: è prevista una rete antipolvere utile e ben posizionata.
  • Nuovi grandi sportelli di accesso: manutenzione facile, veloce, sicura.
  • Punti di manutenzione del motore: tutti sullo stesso lato e accessibili da terra, rendono le operazioni facili, veloci, sicure.
  • Tappetino: facile da pulire.
  • Altezza di trasporto: ridotta di 20 mm rispetto al PC88MR-10.
  • Interruttore automatico 2 vie -> 1 via -> 2 vie per le attrezzature: sicuro, veloce e versatile.