L'escavatore elettrico Bobcat E10e sempre più richiesto

Kevin De La Torre di Kevin De La Torre -

Bobcat ha annunciato che il primo dei suoi nuovi miniescavatori a batteria da 1 tonnellata
E10e senza ingombro posteriore (ZTS) è uscito dalla linea di produzione presso l’impianto
produttivo delle macchine compatte Bobcat a Dobris, in Repubblica Ceca.


Doosan Bobcat ha scelto la fabbrica di Dobris per produrre l’E10e per tutti i mercati del
mondo, con le prime macchine in vendita in EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), e a
seguire sui mercati nordamericano e asiatico. Paesi Bassi, Svezia, Germania, Austria e
Norvegia sono i primi ad essere stati selezionati in Europa, avendo ricevuto una richiesta
maggiore in questi Paesi. Le vendite successive dell’E10e in altre nazioni dipenderanno dalla
preparazione dei mercati e dei concessionari e dalla richiesta dei clienti.

L’E10e è il primo miniescavatore a batteria da 1 tonnellata al mondo, che combina
zero emissioni, basso rumore e una larghezza di appena 71 cm; questo gli permette di
passare facilmente attraverso porte standard e di entrare e uscire dagli ascensori, rendendolo
ideale non solo per demolizioni e scavi di basamenti in ambienti chiusi, ma anche in molti altri
siti in cui questo tipo di macchina è necessaria, come costruzioni urbane/nei centri cittadini,
lavori notturni e cantieri in zone a bassa rumorosità come ospedali, cimiteri, scuole ecc.

E' dotato di una batteria agli ioni di litio esente da manutenzione e all’avanguardia, studiata per adattarsi all’involucro standard della macchina per mantenerne il profilo senza ingombro posteriore, rispettando tutti i parametri e le dimensioni del miniescavatore E10z diesel standard. Può quindi essere utilizzato fino a quattro ore con una sola ricarica. Grazie a un super caricabatterie esterno opzionale da 400 V, la batteria può essere ricaricata fino all’80% della sua capacità in meno di due ore. Di conseguenza può funzionare per un’intera giornata di lavoro, quando utilizzato con le normali pause.


Jarry Fiser, Mini-Excavator Product Line Director, Doosan Bobcat EMEA, ha detto: “Siamo
molto lieti che la domanda effettiva sia superiore alle nostre attese originali e alle nostre
capacità produttive. Abbiamo dato la priorità ai concessionari Bobcat nei Paesi Bassi, nei
paesi nordici, in Germania e in Austria, in quanto questi Paesi mostrano un vivo interesse nei
confronti delle fonti di alimentazione alternative. L’E10e rappresenta solo l’inizio del nostro viaggio verso l’espansione ulteriore del nostro
portafoglio di prodotti con fonti di alimentazione alternative. In sostanza, tutti i componenti del
gruppo propulsore sono fatti su misura e stiamo ancora adeguando i processi con i nostri
fornitori in modo da poter aumentare i volumi produttivi quando necessario. La capacità
produttiva del 2019 è esaurita e stiamo già accettando ordini con consegna nel 2020.”


Per maggiori informazioni visitare il sito web www.bobcat.com