Nuovo caricatore elettrico firmato Avant

Avant Tecno lancia il e5 - un caricatore alimentato a batteria Caricatore che appartiene alla stessa classe della serie Avant 500 per quanto a dimensioni, ma con il vantaggio di offrire Zero Emissioni, oltre alla bassa rumorosità e ai bassi costi di gestione.

Secondo l'azienda, il modello e5 ha le stesse capacità tecniche di una macchina della serie Avant 500 ed è in grado di lavorare con molte delle attrezzature Avant.

Una macchina a batteria è più adatta per gli spazi interni, in particolare in spazi con poca ventilazione. Molti dei clienti dell’azienda lavorano in progetti di demolizione e costruzione e hanno bisogno di una macchina che lavori brevi cicli nel corso della giornata, perciò la durata della batteria non è un problema per loro. Infatti questa macchina è dotata di una batteria piombo-acido 201Ah. Ha due motori elettrici separati - un motore da 6kW per la guida della macchina e un motore da 2kW per il funzionamento del braccio caricatore e il sistema idraulico ausiliario. Ha un flusso idraulico ausiliario di 30 litri / min, che permette di lavorare con diverse attrezzature Avant, tra cui un martello idraulico e delle pinze.

Per quanto riguarda i tempi di lavoro, il direttore delle vendite dell’azienda Jani Käkelä ha dichiarato che l’Avant e5 riesce a lavorare da 45 a 60 minuti in applicazioni che richiedono una grande spinta e fino a 5 ore in applicazioni che non richiedono l’intervento del flusso idraulico ausiliare, come il trasporto o il sollevamento di materiali. La pala ha un caricabatteria integrato, che consente di caricare le batterie ovunque con una presa da 220V / 10A. Ogni macchina disporrà di un sistema speciale per facilitare il cambio delle batterie, il che garantirà il continuo funzionamento della macchina anche in applicazioni pesanti e medi. Il tempo di ricarica per la batteria al 100%è di circa cinque ore, e si può caricare la batteria al’’80% in circa tre ore.

La macchina sarà esposta al Bauma di Monaco di Baviera, in Germania, nel mese di aprile, e potrà essere utilizzata mentre sarà collegata.

Nuova serie Avant 200: macchine compatte multiuso
La produzione di una nuova serie Avant 200 è iniziata presso lo stabilimento di Avant Tecno in Ylojarvi. I nuovi modelli offrono una maggiore facilità d’uso grazie al nuovo attacco rapido per le attrezzature, un nuovo display multifunzione sul cruscotto e offrono anche una sicurezza migliorata grazie alla nuova cabina più spaziosa che permette una migliore visibilità. Le nuove macchine sono 20 millimetri più larghe e 60 millimetri più lunghe rispetto ai loro predecessori, il che fornisce una maggiore stabilità. Il nuovo telaio ha più spazio per gli attrezzi, ecc, e il serbatoio del carburante e la batteria sono più grandi rispetto a prima.

La nuova serie 200 dispone dello stesso attacco rapido dei modelli più grandi. "I tubi idraulici del fissaggio sono accoppiati con un connettore multiplo, che garantisce un facile collegamento con un solo movimento della mano - in tutte le condizioni", ha dichiarato il direttore delle vendite dell’azienda Jani Käkelä.

La nuova serie Avant 200 è composta da tre modelli: il 220 con motore a benzina da 14.9kW, il 225 con motore a benzina da 18.6kW e il . La produzione della Avant 220 - - e 225 - con un motore a benzina 18.6kW 225 GPL dotato di un motore a basse emissioni GPL. La produzione dei primi due modelli è iniziata, mentre che la produzione del terzo modello inizierà a Maggio. I modelli 220 e 225 saranno al Bauma, così come il 225 GPL come un modello di pre-produzione.

Espansione
L’Avant Tecno sta in fase di espansione e ha recentemente acquistato un terreno confinante di 44,000m2. La vicinanza permetterà di spostare le operazioni dell’azienda velocemente e fornirà lo spazio necessario per la produzione.

Avant Tecno è in fase di crescita negli Stati Uniti. Le sue vendite sono aumentate costantemente negli ultimi anni, nonostante la situazione economica estremamente difficile in Europa e in Russia. I caricatori Avant sono venduti in più di 50 paesi in tutto il mondo.

Il direttore delle vendite dell’azienda Jani Käkelä ha dichiarato: "Noi crediamo in una crescita annua minima del 5%. L'obiettivo è quello di mantenere la nostra crescita allo stesso livello in Europa. Puntiamo sulla crescita negli Stati Uniti, dove abbiamo stabilito Avant Tecno USA circa due anni e mezzo fa".