SAIE 2016: gli eventi in programma

Apre i battenti mercoledì 19 ottobre l'edizione 2016 del SAIE, il Salone dell’edilizia di Bologna. Giunta alla 52ª edizione, la manifestazione presterà particolare attenzione alle novità e alle emergenze che hanno interessato il settore costruzioni italiano negli ultimi mesi. Tra queste: Casa Italia, il nuovo Codice degli Appalti, la nuova normativa Uni sul Bim.

saie bologna 2016

foto: multimedia.quotidiano

Per quattro giorni, il SAIE presenterà le principali innovazioni delle aziende espositrici. Ad oggi, sono oltre 200 gli eventi in programma, 10 padiglioni complessivi, oltre 160 prodotti novità, per un percorso espositivo che mira a fornire soluzioni concrete per un mondo che sta cambiando, spaziando dalle tematiche relative alla progettazione, al cantiere, fino alla manutenzione e alla gestione delle opere.

In programma anche focus sui temi dell’antisismica e della sicurezza, della sostenibilità, dell’efficienza energetica, dell’architettura, declinati secondo tre percorsi tematici - progettare, costruire e abitare - e articolati in appuntamenti attenti all’attualità e proiettati verso i possibili sviluppi della filiera.

Le aziende protagoniste di SAIE 2016 presenteranno soluzioni concrete e visioni per il futuro del mondo delle costruzioni. In fiera non mancheranno talk e occasioni di network con esperti, istituzioni e associazioni per fare un punto sulla rigenerazione urbana, con attenzione alla manutenzione diffusa e alla riqualificazione sociale delle periferie degradate. Faro puntato sul Building Information Modelling, tema di discussione tra gli esperti e le imprese impegnate nella costruzione di librerie sempre più complete, anche in riferimento all’applicazione della nuova norma Uni e all’introduzione della digitalizzazione nel nuovo Codice. Si parlerà di Casa Mediterranea, un modello abitativo energicamente efficiente, disoluzioni green, approdo sostenibile di molte aziende del settore, e dell’applicazione deidroni per il rilievo e il monitoraggio. Per affrontare le sfide dell’internazionalizzazione, SAIE 2016 aprirà una finestra sull’Iran e, in linea con l’attenzione del Governo al progetto Casa Italia, proporrà focus e approfondimenti sull’antisismica con ingegneri specializzati, aziende del settore e ospiti dal Giappone.

Un giorno prima dell’apertura della manifestazione, martedì 18 ottobre, il quartiere fieristico ospiterà la ricerca del Cresme sul rapporto congiunturale e previsionale del settore, con l'obiettivo di fornire al pubblico spunti di approfondimento sul futuro dell'edilizia.

Per il programma completo visitare il sito SAIE.

Esprimi la tua opinione sull'articolo

Puoi farlo! Questo articolo è stato pubblicato sul Forum Macchine per poter essere discusso con gli altri utenti del settore. Clicca qui per visionarlo.

Fonti, risorse e web e allegati dell'articolo