Tanti nuovi modelli ai Doosan Quarry Days

Kevin De La Torre di Kevin De La Torre -

I clienti provenienti da tutta Europa che dal 17 al 19 settembre hanno partecipato ai Doosan Quarry Days, l'evento speciale che ogni anno si tiene nella cava di Belice, vicino Praga, Repubblica Ceca, hanno potuto provare la più vasta selezione di nuovi prodotti Doosan di sempre.

Alla loro prima apparizione erano infatti i nuovi escavatori cingolati medi Doosan conformi Stage V della "Serie-7", il nuovo dumper articolato DA30-7 da 30 tonnellate, il nuovo movimentatore di materiali DX250WMH-5 da 25 tonnellate e i nuovi miniescavatori Stage V Doosan DX27z, DX35z, DX63-3 e DX85R-3.


Nuovi prodotti ai Quarry Days

Il nuovo escavatore DX300LC-7 da 30 tonnellate è il primo escavatore cingolato Doosan di media taglia conforme Stage V. Questo nuovo modello serie "-7" offre un mix tra prestazioni elevate, caratteristiche funzionali, efficienza dei consumi, affidabilità e durata senza pari nella sua classe.

Il DX300LC-7 è un'ulteriore elaborazione della precedente versione Stage IV, macchina che ha riscosso un notevole successo. Questo escavatore introduce importanti migliorie in termini di comfort per l'operatore, precisione dei movimenti, produttività, disponibilità operativa e ritorno dell'investimento, con una particolare attenzione dedicata a riduzione dei consumi, incremento di potenza, robustezza e versatilità.  Per garantire conformità ai requisiti antinquinamento Stage V, il nuovo escavatore DX300LC-7 monta l'ultimissima generazione del diesel Doosan DL08, erogante 202 kW di potenza a 1800 giri/min.  

Il DL08 è stato aggiornato per superare i requisiti normativi Stage V senza dover ricorrere al ricircolo dei gas di scarico (EGR), sistema che incrementa il volume di aria disponibile durante la combustione, elevando la temperatura del processo e riducendo notevolmente la quantità di particolato prodotto. Questo si combina con la grande efficienza del sistema di post-trattamento DOC/DPF+SCR per assicurare emissioni ridotte al minimo.



Nuovi miniescavatori Doosan Stage V

Doosan ha rafforzato ulteriormente la sua gamma di miniescavatori con il lancio di due nuovi modelli Stage V: gli escavatori girosagoma ZTS DX27z da 2,7 tonnellate e ZTS DX35z da 3,5 tonnellate. Queste nuove macchine offrono la migliore combinazione sul mercato tra stabilità eccellente, maneggevolezza estrema e grandi forze di scavo, con in più un peso ridotto che ne agevola il trasporto.  

Essendo un vero girosagoma ZTS (Zero Tail Swing) anche quando dotato del contrappeso pesante opzionale, il DX27z offre la massima flessibilità di movimento nel lavoro in prossimità di muri, una stabilità a 360° senza rivali nella sua classe e un peso ridotto che lo rende facile da trasportare. Il DX35z è un escavatore di nuova generazione per la classe molto richiesta delle macchine da 3,5 tonnellate con tutti gli ulteriori vantaggi della configurazione girosagoma ZTS. Questa macchina offre la migliore combinazione possibile tra compattezza, diagramma di lavoro, grande stabilità e abitacolo ampio e comodo.


Il Doosan DX85R-3 da 8 t è un escavatore con ingombro di rotazione posteriore ridotto (RTS) motorizzato con un diesel a iniezione diretta Common Rail Yanmar 4TNV98C da 44,3 kW di potenza a 2100 rpm. La macchina è conforme ai requisiti della normativa Stage V e monta un sistema di post trattamento con ricircolo dei gas di scarico (EGR) e filtro antiparticolato diesel (DPF).  

La nuova versione Stage V del modello DX63-3 con profilo di rotazione convenzionale è equipaggiata con lo stesso diesel Yanmar 4TNV98C, con un massiccio aumento del 22% della potenza motrice rispetto ai modelli della precedente generazione.

I miniescavatori DX63-3 e DX85R-3 sono stati progettati per offrire livelli di prestazioni, versatilità, comfort, robustezza, durata e semplicità manutentiva ai vertici nelle rispettive classi.

L'usato Doosan su MMT